LA COLLEZIONE

La mostra che visiterete è stata pensata suddividendo i pani in tre grandi categorie, ciascuna delle quali divisa in sottotemi. Ogni  grande tema esposto è connotato da un colore, Pani tra Mito e Culto (Verde – Il Rito nella Natura), Pani del Ciclo della Vita (Rosso – il Cuore Pulsante), e Pani dal Mondo (Blu – La Terra vista dal Cielo).

Alla sezione IL PROGETTO, Intrecci si possono trovare maggiori informazioni circa il percorso espositivo.

 

PANI TRA MITO E CULTO

Il pane è presente nella fede e nella preghiera. La tradizione lo ha inserito nel rito e nella liturgia. È stato consacrato dal Talmud e dalla Bibbia: lo si trova nei miti del vicino e lontano Oriente. Viene menzionato nel Corano e negli hadith islamici.

 

  • Pani del culto cattolico
  • Pani dei Santi
  • Pani del culto ortodosso
  • Pani del culto ebraico e musulmano

PANI DEL CICLO DELLA VITA

I pani di questa sezione sono effettivamente alimenti del corpo ma anche di umanità.
Il ciclo del pane infatti ha accompagnato l’uomo quasi sin dalle origini ed ha rappresentato con la sua simbologia, valori fondamentali per la vita di ciascuno e della società.

 

  • Pani dell’eros
  • Pani dell’amore
  • Pani di nozze
  • Pani delle feste
  • Pani di Natale
  • Pani della Pasqua
  • Pani dei bambini
  • Pani dei morti

 

PANI DAL MONDO

Nella storia dell’alimentazione nessun cibo quanto il pane è stato anche elemento principale e di coagulo della cultura dell’Europa e dei Continenti.
L’esposizione dei pani dei continenti vuole essere un attestato della poliedricità di tale nutrimento che si realizza, a seconda delle aree geografiche e delle relative valenze ambientali, con l’’utilizzo di diverse tipologie di cereali o di farine derivate da piante del mondo vegetale.

 

  • Europa
  • Americhe
  • Asia
  • Africa